21.5.2016 Analisi corporea nel runner presso Lucky Sport Bologna


Sabato 21 maggio 2016 ho partecipato ad una giornata promozionale che prevedeva un’analisi corporea con Bia Akern, bioimpedenziometro top di gamma per la valutazione di idratazione, massa muscolare, grasso corporeo, metabolismo basale, qualità della massa magra, stress cellulare e tanti altri parametri corporei importanti per lo sportivo di endurance e resistenza.

Tale giornata si è svolta presso Lucky Sport a Bologna, negozio leader per la scelta di abbigliamento sportivo ed in particolare per il podista, con scarpe e attrezzatura da running delle migliori marche

Alla manifestazione ha inoltre partecipato l’azienda Noene Italia, fornitrice di materiale brevettato che assorbe gli urti e le vibrazioni durante la pratica dello sport, quindi plantari per il runner, nastro per il manubrio della bicicletta del ciclista e per la racchetta del tennista e similari

Previo appuntamento, ho effettuato l’analisi alle persone che si sono presentate in negozio, spiegando poi loro i dati della visita impedenziometrica: corretto quantitativo e distribuzione nei muscoli dell’acqua corporea indice di buono stato di salute, valutazione della quantità e della qualità della massa magra indice di buona o precaria struttura corporea, stima della percentuale di grasso corporeo indice di adeguato o inopportuno introito calorico giornaliero, stima del metabolismo basale in rapporto alla quantità di muscoli della massa magra, valutazione dello stress cellulare indice di buona o cattiva nutrizione.

Tale strumento permette di valutare anche lo stress da allenamento con aumento dei volumi extra-cellulari come conseguenza di elevati ormoni causati da overtraining o cattivo recupero muscolare, ed è quindi un valido aiuto nell’impostare un programma di allenamento personalizzato ed una opportuna alimentazione sportiva in ottica gara di podismo, mezzamaratona e maratona

 

Ancora di più quest’anno, il terzo consecutivo, la giornata ha avuto un grande successo con una numerosa partecipazione, anche grazie alla preziosa collaborazione di Lorella Lucchi titolare del negozio Lucky Sport